Skip to content

CREMASCO IN FERMENTO: grande affluenza di pubblico al live di sabato 29 aprile presso il Garage di Izano

di Pasquale Di Matteo

Presso il Garage sala prove di Izano, a 2 minuti da Crema (CR), oltre a trovare tre sale ben attrezzate per provare, si possono vivere momenti piacevoli in compagnia dei simpatici gestori e bellissime serate live durante gli eventi organizzati dal circolo.

(Nella foto, i Temporary Youth dal vivo al live del 29 aprile)

Occasioni per fare nuove conoscenze e scambiarsi opinioni in ambito musicale in un’atmosfera calda e amichevole aperta a tutti i generi.

Il territorio cremasco, che vede il suo centro nella ridente cittadina di Crema, in provincia di Cremona, e che attrae abitanti dalle vicine province di Lodi, di Bergamo e di Brescia, grazie alla pluralità di offerta in ambito culinario e di intrattenimento, è da sempre un covo di band più o meno sconosciute che navigano nel sottobosco del mondo musicale.

Che si tratti di giovanissimi alle prime armi o di musicisti navigati, con qualche primavera sulle spalle ed esperienze anche importanti, il cremasco partorisce da sempre offerte musicali più che dignitose, passando attraverso tutti i generi: dal pop, al symphonic metal, dal cantautorato impegnato al rap.

Ciò è emerso prepotentemente anche durante la serata live di sabato 29 aprile, quando sul palco allestito negli spazi interni del Garage si sono alternate 5 band, per oltre tre ore di buona musica.

Dopo Alpiani & the swamps, che hanno aperto la serata affrontando in stile cantautorale di alto livello i temi del lavoro, si sono susseguiti sul palco: i Temporary Youth, gruppo con brani propri hard rock di forte impatto; Michela & the acoustic band, con una serie di cover ben interpretate; la Frankill Band, con pezzi originali di grande energia, in piena atmosfera alternative metal.

A concludere la serata, sono stati i navigati e bravi musicisti della Undercover band, con le loro cover.

L’evento è stato caratterizzato da un’ottima affluenza di pubblico, che ha riempito gli spazi del Garage, motivo per il quale questo primo live organizzato dalla nuova gestione del bravo e dinamico Raffaele può definirsi sicuramente un successo.

Un’esperienza che sarà sicuramente solo la prima di tante altre che avranno vita prossimamente presso il Garage circolo sala prove, che si pone sicuramente come punto di riferimento per chi fa musica a Crema e nei paesi limitrofi.

Perché la musica è vita e, se un territorio senza musica non può dirsi vivo, al contrario, il Cremasco può definirsi in fermento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: